Le nostre rubriche


angolo dello storto

 

GUFATA DI INIZIO STAGIONE

26/09/2019

Signore e Signori, come da tradizione, eccovi servite le gufate di inizio stagione, che, per questa edizione,
sono state confezionate da uno “schiattamorto” di eccezione, nonché ns ex di lusso, vale a dire il compianto
“Palla Maggica”, che ha recentemente, ahinoi, deciso di appendere la racchetta al chiodo.
Lo abbiamo raggiunto, solo telefonicamente e in video chiamata, purtroppo, su una spiaggetta di nudisti in
una rinomata isola greca, dove ha trascorso vari mesi di meritata vacanza. Il Nostro, tra un selfie, una birra
e più di un occhio alle turiste, ha esaudito di buon grado le varie domande. (PS: il testo delle risposte è stato
tradotto approssimativamente dall’originale dialetto).

A2: La Widiba farà un campionato di vertice come nelle ultime due stagioni?
“Ehhhh, ma quando mai….!! Il Sinigo sta invecchiando e fuma più di me, Gualdi pensa solo a ingrossare i
bicipiti per la discoteca e il Bacchellino è sempre più spompato dalla biondona. Gli va grassa se si salvano…”

B1: La Zerosystem, non sembra avere un girone impossibile e come vedi l’esordio di Pecchi in B1?
“Ahhh, questa è la squadra in cui avrei voluto giocare, una delizia ogni dopo partita: Sandrino per la guida
Michelin e Steve per il post cena. Quanto a Matteo Pecchi, tutto dipenderà se la smetterà di pensare alla
figlia del Ronca. Per il resto, si salvano, si salvano, il girone è pure da sette.”

B2: Squadra praticamente inedita la Castgroup, quale impatto sul campionato?
“ E’ semplice, bisogna fare un poco ingrassare Casini e soprattutto Daniele Rossi, se me li mandate qua ci
penso io a prescrivergli la dieta giusta. Il Verro, invece, si sta gonfiando troppo i muscolacci, poi va a finire
che gli si ammoscia… il diritto. Sarà dura, ma si salveranno.”

C1: In C1 si torna a formare la coppia Liambo Roncaccioli, come andrà a finire?
(appena sente nominare l’Innominabile, si da una bella strizzata di maroni..) “…squadra fortissima,
eccezionale, sublime, col Ronca in formazione vincono il campionato di sicuro, gli avversari, tra infortuni e
iatture, non avranno speranze. Ho solo qualche dubbio su Raffa, dato che ‘O Cinghialotto mio si è appena
coniugato e sarà dunque in fase riproduttiva per tutta la stagione.”

C2: Come farà la tua ex squadra senza di te?
“Eh, questi stanno rovinati, senza di me non hanno speranze, sono votati alla retrocessione, speriamo in
Ricky, visto che gli altri sono tre vecchiacci.”

D1: questa squadra dovrebbe essere una garanzia viste le ultime stagioni o no?
“ Seeeee, qua l’unica garanzia è Allegri, ottimo acquisto per portare la squadra nei migliori ristoranti. Ma
occorre considerare pure le gravi perdite del Piccio, tuttora indeciso e, soprattutto, delle due gemelline,
buone e brave, un peccato che non si vedano quasi più…”

D2: dopo la promozione sfiorata lo scorso anno, potranno riprovarci?
“Come no? Soprattutto se ‘O professò continuerà ad andare a lezione di puntinate dall’Innominabile..”

D3: in D3 abbiamo qualche ragazzino interessante, cosa ne dici?
“Certo, certo, i ragazzini sono fondamentali per il movimento pongistico, specialmente le mamme e le
sorelle se le portano, speriamo che Ivan ne lasci qualcuna anche per noi.”

Per concludere, poiché lo abbiamo visto affaticato, gli abbiamo chiesto una riflessione sui traditori e sul ns
amato Presidente neo-pensionato: “…riguardo ai traditori, che il fuoco di sventura dell’Innominabile li colga
dove si trovano. Quanto a Sandro, adesso che ha smesso di fingere di lavorare in azienda, finalmente potrà
dedicarsi a tempo pieno alla nostra società, così, nel giro di qualche anno, avremo un bilancio come quello
della Juve e io tornerò a fare l’allenatore della squadra femminile di A1… Moh basta domande però che sto
tutto sudato, vado a farmi un bel bagnetto…” .
E così, ci ha lasciati per tuffarsi, pelo e ciccia (poca ciccia oramai), nelle limpide acque dell’Egeo, in palestra
chissà se lo rivedremo, ma alla prossima pizzata di sicuro…